Napoli in un giorno

Se state a Napoli per un solo giorno è molto probabile che siete diretti in Costiera Amalfitana o a Sorrento o siete in attesa di prendere il volo che vi riporterà a casa.

Amo Napoli e quindi, sinceramente, non la vedo proprio l’opzione migliore, meriterebbe molto più tempo per essere visitata, ma soprattutto vissuta in tutta la sua essenza.

Se proprio rimani un giorno ecco i miei consigli con l’augurio che la prossima volta tornerai per goderti Napoli e dedicarti il tempo che meriti per vivere questa città!

Stabilire il punto di partenza è chiaramente difficile in quanto soggettivo. Potresti essere arrivato in aereo, in treno o soggiornare in uno dei tanti hotel della città.

Non ti preoccupare, se vuoi informazioni più dettagliate inviami una mail o un whatsapp. Sarò felice di risponderti.


Diamo per buono come punto di partenza il Duomo di Napoli.

Una visita alla Cripta e al Museo di San Gennaro e via verso San Biagio dei Librai dove attraverserai il centro antico tramite la famosa Spaccanapoli.

Ricordati che non hai molto tempo a disposizione e quindi goditi la passeggiata osservando quello che ti circonda magari facendo su e giù per San Gregorio Armeno, prendere un caffè a San Lorenzo Maggiore e riscendere di nuovo per Spaccanapoli. Direzione Piazza San Domenico Maggiore.


Svolti a destra e a 50 metri ecco Cappella San Severo. Anche se sei a Napoli per un giorno la reputo una tappa obbligatoria. Non puoi andare via da Napoli senza visitarla. Fidati.

Dopo la Visita alla Cappella San Severo prosegui verso Piazza del Gesù. Sulla tua sinistra troverai la struggente bellezza della Chiesa di Santa Chiara, entrando in Piazza sulla tua destra la Chiesa del Gesù Nuovo. Meritano entrambe una fugace visita.


Nel frattempo sicuramente avrai bisogno di ristoro. In questo caso ti consiglio di goderti lo Street Food napoletano. Una pizza a portafoglio, una frittura, o un tarallo napoletano. Mangia passeggiando. Lo troverai piacevole e guadagni tempo. Molto tempo.

Da Via Toledo giù verso Piazza del Plebiscito


Passeggiando per Via Toledo puoi anche decidere di percorrere un tratto dei Quartieri Spagnoli. Non basta altro che svoltare in uno dei vicoletti sulla tua destra per vivere un’emozione unica ed irripetibile. Alla fine di Via Toledo davanti ai tuoi occhi ti ritroverai una meraviglia!

Sulla tua sinistra Galleria Umberto I e il Teatro San Carlo. Appena superi Piazza Trieste e Trento ecco davanti a te aprirsi Piazza del Plebiscito in tutta la sua maestosità.

È una delle piazze più grandi d’Italia qui ti aspettano il Palazzo Reale e la Basilica di San Francesco di Paola.


Il tuo itinerario continua. Si va giù verso il mare ed arrivi a Via Caracciolo. Sulla tua sinistra imperioso si erge il Vesuvio e sulla tua destra Castel dell’Ovo.

Da qui puoi percorrere in totale relax (è zona pedonale) il lungomare per godere di un panorama struggente e portare con te per sempre Napoli nel tuo cuore, anche se ci sei stato un solo giorno!